Percorso Antonelliano

Tre itinerari ciclabili ad anello, con partenza e ritorno su Romagnano Sesia, da percorrere in giornata.

Leggi tutto

Sentiero Landandè

Comprese tra le valli Ellero, Corsaglia e Tanaro, le colline monregalesi sono un naturale balcone sulle Alpi e sulla Pianura Padana. Gli ambienti sono rurali, con un alternarsi armonioso di prati, vigne, noccioleti, boschi. Colline dolci, punteggiate di cascine e cappelle campestri, hanno come punto di forza l’ottima qualità ambientale di un paesaggio frutto dell’interazione tra uomo e natura. I due anelli escursionistici del Sentiero Landandè utilizzano strade campestri, sterrate e vie asfaltate e bassissima frequentazione, mettendo in rete attività ricettive, luoghi di produzione locali, eccellenze culturali e paesaggistiche nei comuni di Briaglia, Vicoforte, Niella Tanaro e San Michele Mondovì. Il Sentiero Landandè è percorribile in ogni stagione a piedi, in mountain bike, a cavallo e con le ciaspole in inverno.

Le tracce sono state messe gentilmente a disposizione dal Comitato Landandè, tutte le informazioni le trovi sul sito ufficiale del Sentiero Landandè

Leggi tutto

La Via Francigena a piedi da Pont Saint Martin a Vercelli

Il percorso pedonale della Via Francigena in Italia è lungo circa 1000 km dal Gran San Bernardo a Roma, divisi in 45 tappe. In Piemonte l'itinerario di Sigerico interessa la zona della Serra di Ivrea e la pianura del Vercellese.

Le tracce GPS della Via Francigena sono state elaborate da itinerAria
Visita il sito ufficiale www.viefrancigene.org per tutte le informazioni e l'accoglienza.

Leggi tutto

Cammino di Oropa

Il Cammino di Oropa, suddiviso in quattro tappe, è un itinerario per scoprire le bellezze paesaggistiche, storiche, culturali e incontrare le realtà sostenibili del territorio. Camminare significa infatti immergersi nella storia e nel paesaggio, attraversando con lentezza luoghi e mettendosi in ascolto delle persone che li vivono.
E' anche un “cammino di allenamento”, con una Credenziale e un Testimonium ad hoc, per prepararsi ad affrontare i grandi cammini europeo come la Via Francigena o il Cammino di Santiago. Il Cammino di Oropa segue e valorizza sentieri già esistenti, i primi due giorni si cammina lungo la Via Francigena per poi risalire la Serra d’Ivrea sulla rete escursionistica della Grande Traversata del Biellese. Le tracce GPS sono state messe a disposizione da itinerAria.

Leggi tutto

Alta Via dell'Anfiteatro Morenico di Ivrea

L'Alta Via dell'Anfiteatro Morenico di Ivrea è un grandioso itinerario anulare che in senso orario percorre da Andrate a Brosso l'anfiteatro morenico formato nel periodo quaternario dal ghiacciaio che occupava la valle della Dora Baltea, al suo sbocco nella pianura canavesana.
L'itinerario è fruibile tutto l'anno sia a piedi sia in bicicletta, pur richiedendo cautela nelle giornate di forte vento o a seguito di abbondanti piogge o nevicate.

Le tracce sono state messe gentilmente a disposizione dalla Città Metropolitana di Torino.
Vai al sito della Città Metropolitana di Torino per informazioni e servizi turistici.

Leggi tutto

BarToBar

L’itinerario BartoBar si snoda nelle Langhe, andando dall’area del Barbaresco a quella del Barolo passando per l’Alta Langa, per una lunghezza complessiva di 124 km suddivisi in sette tappe. Si tratta di territori che offrono risorse enogastronomiche, naturalistiche e culturali da scoprire girovagando, “andando per Langa”.

Le tracce sono state gentilmente messe a disposizione dall'Unione di Comuni "Colline di Langa e del Barolo"
Vai al sito ufficiale di BarToBar

Leggi tutto

Grande Traversata delle Alpi

La Grande Traversata delle Alpi (GTA) è un itinerario escursionistico che unisce tutto l'arco alpino occidentale nella Regione Piemonte. Il percorso principale è'suddiviso in 70 tappe con grado di diffocoltà da E a EE. Il sentiero si snoda dai monti di Domodossola fino alle Alpi liguri per una lunghezza complessiva di circa 1.000 km ed è segnalato con segnavia Rosso-Bianco-Rosso con la scritta gta nel centro.

Le tracce GPS sono state messe gentilmente a disposizione da Regione Piemonte

Leggi tutto

GranTanaria

Un tour di dieci tappe attraverso la Tanaria, per conoscere la biodiversità lungo il corso del Fiume Tanaro, il "fiume del vino". L'itinerario ad anello, con partenza e arrivo da Alessandria, ha uno sviluppo complessivo di 424 km e un dislivello totale in salita di 5890 m circa.

Le tracce sono state messe gentilmente a disposizione dall'Associazione Amici della Tanaria.
Vai al sito ufficiale

Leggi tutto

Il Cammino di Don Bosco

Il Cammino di Don Bosco, con partenza dal Santuario di Maria Ausiliatrice (Casa Madre di Torino Valdocco, luogo simbolo dei salesiani, dove è sepolto San Giovanni Bosco) conduce al Colle Don Bosco. Il percorso attraversa il centro storico cittadino fino alla Gran Madre di Dio, lungo il fiume Po alle pendici della collina torinese. Da qui si può raggiungere Colle Don Bosco lungo tre direttrici: Cammino Alto, Medio e Basso. Il Percorso si presta ad una grande varietà di utilizzazioni: dalla passeggiata di un giorno ai trekking di più giorni che possono prevedere il rientro a Torino con percorso ad anello. Non presenta particolari difficoltà: segnalato con cartelli di color biancoverde nel senso orario con partenza da Torino, è particolarmente adatto per escursioni e passeggiate a contatto con la natura.

Le tracce GPS sono state messe gentilmente a disposizione dal Coordinamento Progetto "Strade di colori e sapori".
Trovi tutte le informazioni turistiche sul sito ufficiale.

Leggi tutto

Il Quadrifoglio di Ameno

Il Quadrifoglio di Ameno è composto da 4 percorsi ad anello, per un totale di 33,6 km e un dislivello totale di 1.215 metri, l’altitudine minima è di 324 metri, la massima è di 791 metri. Il tempo medio di percorrenza dei 4 anelli a piedi è di 12 ore, i percorsi sono percorribili per il 90% della loro estensione anche in Mountain Bike e a cavallo.

Le tracce sono state gentilmente fornite dal Comune di Ameno.
Vai al sito di Ameno Turismo per tutte le informazioni turistiche.

Leggi tutto

L'architettura romanica nell'Astigiano

Tour alla scoperta delle Chiese in stile romanico che s’incontrano nel territorio astigiano. Dalle Chiese minori fino all’Abbazia di Vezzolano, tra i più importanti monumenti medievali del Piemonte. E' di un anello di 60 chilometri attraverso le colline dell’alto astigiano, prevalentemente su strade poco trafficate. Per i dislivelli da affrontare si consiglia di dividere il percorso in due tappe.

Le tracce GPS ci sono state gentilmente fornite da PiemonteBike
Visita il portale di PiemonteBike per trovare le informazioni turistiche e scoprire gli altri itinerari dedicati alla bicicletta.

Leggi tutto

La Via Francigena in bicicletta da Verres a Vercelli

Il percorso ciclabile della Via Francigena in Piemonte attraversa la zona della Serra di Ivrea, la più grande morena d'Europa, e la pianura Vercellese. Da Santhià gran parte della tappa si svolge su tratturi e strade campestri.

Le tracce GPS sono state elaborate da itinerAria.
Visita il sito di riferimento www.viafrancigena.bike.

Leggi tutto

Le ciclovie del Po

Il percorso in bicicletta sulle sponde del fiume più lungo d'Italia, alla scoperta delle testimonianze storiche ed artistiche che lambiscono le sue rive. Un lungo viaggio che merita più soste e deviazioni, per poter assaporare il gusto dell'enogastronomia e del contatto con la storia e le tradizioni locali. Le tracce GPS sono state elaborate da itinerAria.
Maggiori informazioni sulle Ciclovie destra e sinistra Po sul sito di VisitPoRiver.

Leggi tutto

Monferrato-Oropa sulle strade di Coppi e del Giro d'Italia

Un lungo percorso di 320 km che unisce le colline del Monferrato al Santuario di Oropa nel biellese. Otto tappe, tutte con partenza e arrivo in località servite dalle linee ferroviarie per usufruire del servizio Treno+bici.
E' possibile seguire il percorso secondo il proprio grado di allenamento e il piacere di dedicare del tempo per visitare le località attraversate.

Le tracce GPS sono state fornite da itinerAria.
Informazioni turistiche sul sito del MovimentoLento.

Leggi tutto

Percorsi occitani

Tra i più amati e frequentati itinerari escursionistici delle Alpi, i Percorsi Occitani attraversano in 14 tappe, da Villar San Costanzo a Cartignano i due versanti della Val Maira. Segnato con tacche gialle e tabelle di legno, il percorso mette in rete antiche mulattiere e sentieri della viabilità storica e unisce con un cammino facile e per tutti le principali borgate e gli alpeggi. I Percorsi Occitani nascono nel 1992, come proposta turistica pensata per valorizzare la valle, ignorata dal turismo dello sci. La val Maira ha oggi come suo principale punto di forza proprio la straordinaria integrità dei suoi ambienti montani e la bellezza di paesi, che hanno ben conservato il patrimonio architettonico tradizionale. Tra i motivi del successo, anche la qualità della ricettività e l’uso diffuso della lingua occitana. Sono possibili anelli più brevi con partenza dai paesi, ed è attivo il servizio Sherpabus per il trasporto bagagli e persone da un posto tappa all’altro. Le tracce GPS sono state gentilmente fornite da Roberta Ferraris
Tutte le informazioni turistiche le trovi nel sito www.percorsioccitani.com

Leggi tutto

Strada Romantica delle Langhe e del Roero

La Strada Romantica delle Langhe e del Roero è un viaggio, fisico ed emozionale, nel territorio di Langa e Roero, fra passato e presente, fra paesaggi e suggestioni letterarie. Il percorso parte da Vezza d’Alba e prosegue attraverso i comuni di Magliano Alfieri, Neive, Treiso, Trezzo Tinella, Benevello, Sinio, Cissone, Murazzano, Mombarcaro e Camerana.
Privilegiati punti d’osservazione sul paesaggio naturale e umano di Langhe e Roero, i punti panoramici sono allestiti per trasmettere lo spirito del territorio in cui sono immersi: al centro della scena un albero parlante narra di memorie e fascini letterari, mentre scenografiche quinte raccontano storie e segreti di queste terre e una panca “romantica” offre un’originale seduta di coppia. Chi raggiunge le Langhe e il Roero, attratto dalla loro tradizione enogastronomica - grandi vini, tartufi, celebri ricette e sapori inconfondibili - si sorprende rapito da panorami che lasciano senza fiato che, non a caso, sono candidati a essere tutelati dall’Unesco come Patrimonio dell’Umanità. Le tracce GPS sono state gentilmente fornite dall'Associazione Strada Romantica delle Langhe e del Roero
Tutte le informazioni sul sito di riferimento Strada Romantica delle Langhe e del Roero

Leggi tutto

Superga - Vezzolano - Crea

Il percorso è quasi sempre lungo la linea di spartiacque, che separa la valle del Po a nord, dalle valli degli affluenti del Tanaro a sud e quasi sempre in vista della stupenda corona alpina che circonda la nostra Regione. Si toccano luoghi, ricchi di interessi storici come: Bardassano, Sciolze, Cinzano, l'Abbazia di Vezzolano, Albugnano, Marmorito, Cocconato e si continua verso Murisengo, Villadeati, Odalengo Piccolo, si giunge a Ponzano ed in breve al Santuario di Crea.

Le tracce GPS sono stati gentilmente messi a disposizione dal C.A.I di Asti
Maggiori informazioni sul sito del C.A.I. di Asti

Leggi tutto

Via Francigena dal Monginevro a Vercelli

Fin dall’antichità la Valle di Susa è stata una delle aree privilegiate per il collegamento dell’Italia con l’oltralpe, grazie ai colli del Monginevro e del Moncenisio.Il Medioevo ne ha sancito il ruolo di primo piano anche europeo, in quanto via di transito di mercanti, eserciti, nobili, uomini di Chiesa e pellegrini che dovevano raggiungere Roma o Santiago de Compostela. Lungo il percorso nacquero hospitali, xenodochia, locande e alberghi o luoghi di assistenza. In questo panorama variegato il percorso si snoda per oltre 170 km con due storiche varianti, a partire dal Moncenisio e dal Monginevro verso il fondovalle, sino alle porte di Torino e, da qui, a Vercelli

Le tracce GPS sono state gentilmente fornite dalla Provincia di Torino
Maggiori informazioni sul sito www.viefrancigene.org

Leggi tutto